Salta il menu

Logo Università di Bergamo - link alla pagina iniziale

: Univ. di Bergamo > Dipartimento di Scienze umane e sociali > Marco Lazzari > Nota biografica

Aggiornamento:

Marco Lazzari: biografia, pubblicazioni, ricerche

Chi?

Marco Lazzari, professore associato di Didattica e pedagogia speciale, sono dal 2015 Prorettore con delega alle attività di orientamento in entrata e in uscita, tutorato e alle politiche di raccordo con il mondo del lavoro e dal 2016 Direttore del terzo ciclo dei Corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno (per scuola dell'infanzia, primaria, secondaria di primo e secondo grado) presso l'Università di Bergamo.

Nato a Cremona nel 1960, laureato a Pisa in Scienze dell'informazione, dopo una lunga esperienza da progettista informatico (CISL Cremona, Olivetti Milano, Zenputer Cremona, ISMES Bergamo poi Enel.Hydro), dall'anno accademico 1997-98 ho cominciato a collaborare con l'Università di Bergamo, insegnando a contratto fino al 2001, quando ho vinto un concorso da professore associato alla Facoltà di Lingue e Letterature Straniere.
Ora faccio parte del Dipartimento di Scienze umane e sociali, dove dal 2012 al 2015 sono stato Presidente del Corso di laurea in Scienze dell'educazione.

Fino al 2014 sono stato inquadrato nel settore scientifico disciplinate Informatica (prima K05B, poi INF/01); da ottobre 2014 sono passato al settore Didattica e pedagogia speciale (M-PED/03).

Dal 2002 al 2004 ho diretto il Centro Informatico Umanistico; dal 2005 il Centro è confluito con l'ex Centro di calcolo nel Centro per le tecnologie didattiche e la comunicazione, del quale sono Vicario del Direttore.
Faccio parte del Collegio docenti della Scuola internazionale di dottorato in formazione della persona e diritto del mercato del lavoro dell'Università di Bergamo.

Per ulteriori informazioni: http://www.marcolazzari.it/.

Nell'anno accademico 2016-2017 sono titolare degli insegnamenti di:

Qualche pubblicazione

Sono (co)autore di un centinaio di pubblicazioni, ne riporto qui qualcuna particolarmente significativa (un elenco più completo, estratto dall'archivio del Ministero e con l'aggiunta di un congruo numero di rapporti tecnici, è disponibile in formato PDF):

È uscita nel 2014 per i tipi di McGraw-Hill la seconda edizione di Informatica umanistica, un testo del quale sono autore e che si propone come introduzione all'informatica per studenti di corsi di laurea umanistici; tra prima e seconda edizione è stato adottato in una trentina di università.

2016

2015

2014

2013

2012

2011 e precedenti

Tutti i downloads

Interessi di ricerca

I miei interessi di ricerca (passati e presenti) sintetizzati da parole chiave (con qualche ridondanza a beneficio dei motori di ricerca):

  1. Lisp, Prolog, macchina astratta di Warren, Warren Abstract Machine;

  2. intelligenza artificiale, sistemi esperti, rappresentazione della conoscenza, sistemi basati su conoscenza, sistemi di supporto alle decisioni;

  3. reti neurali, reti neuronali;

  4. linguaggi di marcatura, html, xhtml, ipertesti, multimedia, comunicazione multimediale, comunicazione ipermediale, interfacce uomo macchina, podcasting, hypervisual links;

  5. qualità del web, usabilità del web, accessibilità del web, accessibilità per i disabili, credibilità del web;

  6. informatica umanistica, informatica per le discipline umanistiche, informatica per i beni culturali, informatica per l'archeologia;

  7. protezione dei beni culturali, protezione ambientale, sicurezza strutturale, sicurezza ambientale, dighe, frane, sistemi di monitoraggio strutturale, sistemi di monitoraggio ambientale, interpretazione di segnali di monitoraggio;

  8. sistemi informativi territoriali temporali, GIS temporali, WebGis;

  9. didattica, costruttivismo, inclusione, pedagogia speciale, didattica a distanza, elearning, tecnologie per l'istruzione, tecnologie per la didattica, tecnologie per l'educazione, tecnologie assistive, tecnologie inclusive, comunicazione aumentativa e alternativa;

  10. Web 2.0, social networks.

Personalmente austero

Le mie pagine web sono destinate ai miei studenti per:

  • descrivere il programma dei miei corsi con dettaglio maggiore del programma ufficiale
  • spiegare gli obiettivi dei corsi e le modalità d'esame;
  • proporre esempi di domande ed esercizi d'esame;
  • chiarire i punti più oscuri del programma;
  • distribuire materiali didattici.

SONO SU FACEBOOK, MA...

Sono su Facebook, però non accetto richieste di amicizia da parte di studenti che devono ancora sostenere esami con me.

SONO SU LINKEDIN E...

Sono su LinkedIn e accetto richieste di contatto da parte di ex studenti e anche di studenti che devono ancora sostenere esami con me.

In video e in voce

Offerta formativa, mondo del lavoro, benefici per studenti meritevoli, intervista a Che classe! di Bergamo TV: parte 1, parte 2, 2017.

L'orientamento dell'università di Bergamo, intervista durante l'open day 2017

Parlando di orientamento a Pinzimonio, talk show di Bergamo TV (trasmissione dell'11 marzo 2017)

Qualità delle presentazioni multimediali: digital storytelling e Power Point a confronto, Intervento a EM&M Italia 2016 (elearning, media education and moodlemoot), 2016.

Digital storytelling nella formazione degli insegnanti, Intervento in webconference a EM&M Italia 2015 (elearning, media education and moodlemoot), 2015.

Adolescenti e Facebook, intervista per Bergamo Notizie in margine al convegno "Piazze reali, piazze virtuali".

Intervista su adolescenti, Facebook e rischi della Rete per la Radiotelevisione della Svizzera Italiana, 2010.

Breve intervento a "Sfida al Web Corral: Podcast e Webradio a confronto", Università di Salerno, 2009.

Definizione di podcasting, intervista televisiva per Bergamo TV, 2008.

Intervista televisiva sul podcasting, 2006

E poi un sacco di mie chiacchierate e lezioni su Pluriversiradio.

Il mio trip

Pellegrinaggio a Santiago, informazioni sul Cammino di Santiago de Compostela.

Pagine amiche

Mio sito personale.

ultimovenuto, il mio blog.

Atlante ambientale a Cremona.

Centro di ricerche cliniche per le malattie rare.

Mauro Cadei non fa solo l'informatico.

Alessandro Perissinotto.

Alberto Betella.

Digitalia, tecnologia e cultura della Rete con Franco Solerio e Carlo Becchi.

Marco Lazzari - immagini

Marco Lazzari, JPG image, 139x168, 2005, ritratto a colori (ritoccato)

Marco Lazzari - immagini

In rete esistono alcune mie foto. Ne ho tratto una galleria di cravatte.
Marco Lazzari, la cravatta arancio Marco Lazzari, la cravatta rossa Marco Lazzari, la cravatta rossa in Portogallo Marco Lazzari, la cravatta blu in Portogallo Marco Lazzari con Domenico Bosatelli (Gewiss) ospite di Luberg; granata con pallini bianchi Marco Lazzari, la cravatta grigia Marco Lazzari con Gianfranco Giardina ospite di Luberg; regimental avorio e rossa Marco Lazzari a Seilatv, 10 febbraio 2016; fantasia a dominante blu Marco Lazzari con Tommaso Minola, 14 aprile 2016; grigia Marco Lazzari alla Fiera dei librai, 16 aprile 2016; fantasia Marco Lazzari, la cravatta celeste Marco Lazzari, la cravatta grigio perla a pallini neri

Marco Lazzari - voce

Raccomando l'ascolto di Pluriversiradio, la mia iniziativa di podcasting universitario per la didattica in rete.

XHTML 1.0 Strict valido secondo il validatore del W3C!
CSS valido secondo il validatore del W3C!


Marco Lazzari, nota biografica, http://www.unibg.it/lazzari/marco_lazzari.htm

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO - Via Salvecchio, 19 - 24129 Bergamo - ITALIA